Condizioni generali di vendita 

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679

Data ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2021

PREMESSA.

L’offerta e la vendita di prodotti sul presente sito web di La Fata Madrina di Orsini Federica (d’ora in poi, anche “Venditore”), raggiungibile all’URL www.fatamadrinashop.it (d’ora in poi, “Sito”), sono disciplinate e regolate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita.
Si precisa che le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano esclusivamente gli ordini d’acquisto di prodotti disponibili sul Sito e il relativo contratto di compravendita instaurato tra Utente (d’ora in poi, anche “Cliente”) e Venditore. Non sono quindi compresi la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal Venditore, ancorché eventualmente presenti sul sito o raggiungibili, ad esempio, tramite link, banner, o altro genere di collegamento. Il Venditore non è pertanto responsabile della fornitura di servizi o vendita di prodotti da parte dei suddetti soggetti terzi.

1. POLITICA COMMERCIALE.

1.1. I prodotti offerti e acquistati sul Sito (d’ora in avanti, “Prodotti”) sono venduti direttamente da La Fata Madrina di Orsini Federica, con sede legale a San Giovanni in Persiceto (BO), Italia, Piazza Sassoli n. 2, P. IVA 03382931206, unicamente all’Utente consumatore finale, ossia alla persona fisica che agisce, sul Sito medesimo, per scopi personali estranei alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.
1.2. Se l’Utente non è un consumatore finale, è pregato di non effettuare l’acquisto di Prodotti.
1.3. Tutti gli ordini e i resi effettuati sul Sito devono corrispondere alle normali necessità di consumo, sia in relazione al numero di Prodotti acquistati con un singolo ordine, sia in caso di una pluralità di ordini relativi al medesimo Prodotto anche laddove ciascun ordine sia quantitativamente corrispondente alle normali necessità di consumo.
1.4. In ogni caso, il Venditore non accetterà ordini d’acquisto di Prodotti provenienti da soggetti che non siano consumatori finali, così come ogni altro ordine d’acquisto non conforme alle Condizioni Generali di Vendita e ai Termini d’Uso, comunicando all’Utente la risoluzione del contratto e l’annullamento dell’ordine, oltre al rimborso del prezzo eventualmente già corrisposto.

2. REQUISITI DEL CLIENTE.

2.1. Per poter effettuare ordini sul Sito, e acquisire lo status di Cliente, l’Utente dichiara di possedere i seguenti requisiti minimi obbligatori:

a. essere un “consumatore finale” così come definito all’articolo 1.1 delle presenti Condizioni Generali di Vendita;
b. essere maggiorenne, ossia avere un’età maggiore o uguale a 18 anni;
c. possedere e fornire un indirizzo e-mail valido;
d. possedere capacità di agire e dunque poter stipulare contratti legalmente vincolanti.

3. PROCEDURA DI ACQUISTO.

3.1. Come già chiarito, l’acquisto di Prodotti sul Sito è consentito solo agli Utenti che abbiano compiuto anni 18 e che rivestano la qualità di consumatori finali, così come descritto all’articolo 1.1 delle presenti Condizioni.
3.2. L’acquisto dei Prodotti sul Sito può avvenire con o senza previa registrazione di un profilo personale (account) sul Sito, e l’Utente può trovare una guida illustrata nella pagina “Guida alla spesa” (link).
3.3. La registrazione del profilo personale (account) sul Sito è gratuita, e la relativa procedura è illustrata dettagliatamente all’articolo 6 dei Termini d’uso .
3.4. Per acquistare, l’Utente deve:

a. accedere a una delle sezioni del menu “Abbigliamento”: “Bambina”, “Bambino”, “Neonati”;
b. scegliere il Prodotto, selezionando, in base a quanto previsto, la taglia o il colore dall’apposito menu a tendina;
c. cliccare su “Aggiungi al carrello”.

3.5. Il carrello rappresenta una posizione virtuale dell’Utente in cui vengono memorizzati i Prodotti scelti e pronti per essere pagati, sia nel caso in cui l’Utente sia registrato, sia nel caso in cui decida di procedere all’acquisto senza registrazione.
3.6. Aggiungere Prodotti al carrello non garantisce la possibilità di portare a termine l’acquisto: i Prodotti nel carrello rimangono contemporaneamente a disposizione degli altri Utenti online e dei clienti presenti nel negozio fisico, fino quando uno di essi non porti a termine l’operazione di procedura d’acquisto.
3.7. L’Utente può aggiungere Prodotti al carrello e ritrovarli all’apertura della sessione successiva del browser grazie ai cookie (per informazioni sui cookie, consultare l’Informativa Cookie , ma ciò non garantisce la loro reale disponibilità: quando procederà all’invio dell’ordine o quando entrerà nel carrello, riceverà un avviso qualora essi siano nel frattempo esauriti.
3.8. Quando la selezione dei Prodotti è conclusa, l’Utente dovrà esaminare il carrello per un riepilogo e controllo, potendo eventualmente aggiornare le quantità dei Prodotti, oppure inserire codici promozionali: per accedervi, si deve cliccare sull’icona del carrello visualizzata in alto a destra in ogni pagina del Sito.
3.9. Il carrello indica sempre il totale complessivo da pagare, comprensivo di tasse e imposte, in specie IVA.
3.10. Se i Prodotti nel carrello sono effettivamente quelli desiderati, l’Utente, dopo aver selezionato la modalità di consegna dei Prodotti (spedizione o ritiro in negozio) dovrà cliccare su “Procedi con l’ordine” nella pagina del carrello.
3.11. Nella successiva pagina della cassa (intendendo la raffigurazione e rappresentazione virtuale della cassa del negozio del Venditore), se il Cliente non ha ancora effettuato l’accesso come Utente registrato potrà scegliere di finalizzare l’acquisto in due modi:

a. come cliente ospite, senza accesso al proprio profilo personale;
b. accedendo al proprio account già registrato.

Nel primo caso, il Cliente sarà automaticamente registrato con l’indirizzo e-mail inserito, se non già abbinato ad un account esistente.

3.12. La cassa si divide in 3 (tre) punti principali:

a. dettagli di fatturazione (nome; cognome; nome della società; indirizzo; telefono; indirizzo e-mail; password per la registrazione dell’account, se cliente ospite), eventuale indirizzo di spedizione diverso da quello indicato per la fatturazione, e note sull’ordine;
b. metodo di pagamento, con cui il Cliente può scegliere il metodo di pagamento e ottenere le relative informazioni necessarie;
c. il tuo ordine, che riepiloga tutte le informazioni sull’ordine, sui Prodotti ordinati, sui metodi di spedizione e pagamento scelti, con i relativi prezzi e l’indicazione dell’ammontare delle imposte (IVA).

3.13. Cliccando sulla casella corrispondente a “Ho letto e accetto integralmente i Termini d’uso , l’Informativa Privacy  e le Condizioni Generali di Vendita , e poi su “Pay with Satispay” o sul pulsante “Continua su PayPal”, a seconda che il Cliente abbia scelto come metodo di pagamento rispettivamente Satispay o PayPal, il Cliente porterà a termine la procedura di acquisto, inviando l’ordine al Venditore.
3.14. Senza l’accettazione di Termini d’uso, Informativa Privacy e Condizioni Generali di Vendita, come indicato al comma precedente, non è possibile inoltrare l’ordine al Venditore.

4. CONCLUSIONE DEL CONTRATTO DI VENDITA.

4.1. Ai sensi del Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70, il Venditore fornisce le informazioni che seguono.
4.2. Ai fini della conclusione del contratto di vendita, l’Utente dovrà inviare, in via telematica, mediante il Sito, un ordine d’acquisto, compilando l’apposito modulo nella pagina della cassa, e cliccando su “Pay with Satispay” o sul pulsante “Continua su PayPal”, per procedere al pagaento rispettivamente tramite Satispay o PayPal.
4.3. Prima di procedere all’invio dell’ordine e al pagamento, il Cliente è in ogni caso invitato a verificare e correggere eventuali errori di inserimento dei dati.
4.4. L’invio dell’ordine richiede e comporta l’integrale conoscenza e accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni Generali di Vendita, di cui si suggerisce in ogni caso la stampa e la conservazione, e costituisce una accettazione di proposta di vendita vincolante per il Cliente.
4.5. Con l’invio dell’ordine, e la sua ricezione da parte del Venditore, deve considerarsi concluso il contratto tra il Cliente e il Venditore. La sua conclusione può avvenire unicamente in lingua italiana.
4.6. Ricevuto l’ordine e il pagamento, e dunque concluso il contratto, il Venditore invierà al Cliente una e-mail automatica di conferma di ricezione dell’ordine, contenente:

a. Condizioni Generali di Vendita applicabili al contratto, tramite link alla presente pagina, contenenti condizioni e modalità per l’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente e il riconoscimento della garanzia legale di conformità dei Prodotti;
b. informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun Prodotto ordinato e relativo prezzo (comprensivo di tasse o imposte);
c. modalità di spedizione dei Prodotti e relativi costi di spedizione;
d. recapiti e modalità di contatto del Venditore;
e. termine di consegna dei Prodotti ordinati.

4.7. Nel caso i Prodotti ordinati non fossero disponibili (oppure in vendita sul Sito al momento dell’invio dell’ordine ma successivamente non più disponibili), o per qualsivoglia motivo il Venditore non potesse evadere l’ordine del Cliente, il Venditore avviserà immediatamente il Cliente a mezzo e-mail, risolvendo il contratto e rimborsando integralmente il prezzo già corrisposto, attraverso lo stesso canale con cui il Cliente ha effettuato il pagamento.
4.8. Una volta elaborato e completato l’ordine, il Venditore invierà al Cliente un’ulteriore e-mail con cui informerà, in base alla modalità di consegna prescelta dal Cliente stesso, dell’avvenuta spedizione e delle relative tempistiche, fornendo il relativo numero di tracking per il monitoraggio, o della possibilità di ritirare presso il negozio i Prodotti ordinati.
4.9. L’ordine, e dunque il relativo contratto, saranno archiviati nel database del Venditore per il tempo necessario all’esecuzione del contratto e, comunque, nei termini di legge. Il Cliente, accedendo al proprio account sul Sito, potrà visionare i dati relativi a ciascun ordine.
4.10.Non esiste alcun impegno tra il Cliente e il Venditore, e pertanto nessun contratto potrà ritenersi concluso, nel caso in cui vengano commessi, nella procedura di compilazione e invio dell’ordine, per fatti imputabili sia al Cliente che al Venditore, e anche per fatti ad essi non imputabili, errori od imprecisioni evidenti e riconoscibili (a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo: errori od imprecisioni relativi ai dati del Cliente, all’identificazione e/o selezione dei Prodotti e/o delle relative quantità e/o del relativo prezzo).
4.11. Il contratto di acquisto è soggetto alla condizione risolutiva del mancato pagamento del prezzo da parte del Cliente, per cui, nell’ipotesi in cui il Cliente non corrisponda il prezzo dovuto, il contratto si intenderà risolto di diritto. Di tale risoluzione e del conseguente annullamento dell’ordine, il Cliente sarà immediatamente avvisato dal Venditore tramite e-mail.
4.12. In ogni caso, nella denegata ipotesi di contratto non concluso per qualsivoglia motivo, che tuttavia abbia già generato un pagamento del prezzo da parte del Cliente, il Venditore provvederà a rimborsare il prezzo già corrisposto, attraverso lo stesso canale con cui il Cliente ha effettuato il pagamento.

5. PRODOTTI VENDUTI, PREZZI E LORO DISPONIBILITÀ.

5.1. I Prodotti acquistabili sul Sito presso il Venditore sono gli articoli presenti nel catalogo elettronico pubblicato sul Sito stesso e visualizzato dall’Utente al momento dell’invio dell’ordine.
5.2. Ogni Prodotto è dettagliatamente descritto nell’apposita pagina informativa ad esso dedicata, che indicherà altresì il prezzo e la disponibilità del Prodotto stesso. La relativa quantità è espressa in unità, e ogni unità, a seconda del Prodotto, può essere corrispondente a un determinato peso.
5.3. Le immagini e i colori dei Prodotti in vendita sul Sito hanno la sola finalità di presentazione ai fini della vendita e potrebbero non essere corrispondenti a quelli reali per effetto del browser Internet e dello schermo del dispositivo utilizzato dall’Utente. Il Venditore declina ogni responsabilità in merito alla possibilità che i colori dei Prodotti presentino leggere differenze rispetto a quelli reali, a causa di una particolare configurazione o malfunzionamento del dispositivo, del browser o dello schermo del dispositivo utilizzato dall’Utente, o a causa dei limiti dovuti alla standardizzazione dei dati web.
5.4. I prezzi esposti dei Prodotti sono in Euro e si intendono comprensivi di imposte (IVA). Le spese di consegna, che possono variare in relazione alla modalità di consegna prescelta e/o in relazione alla modalità di pagamento utilizzata, saranno specificamente indicate (in Euro e comprensive di tasse e imposte, laddove applicabili) durante il procedimento di acquisto: prima che il Cliente invii l’ordine, nell’e-mail di conferma di avvenuta ricezione d’ordine e nell’e-mail di completamento e consegna dell’ordine.
5.5. I prezzi dei Prodotti potrebbero essere soggetti ad aggiornamenti, riservandosi il Venditore il diritto di modificarli in ogni momento. L’Utente è pertanto invitato a verificare il prezzo dei Prodotti prima di inviare l’ordine.
5.6. Il Venditore si riserva il diritto di modificare il prezzo dei Prodotti in ogni momento, senza limiti alcuni, fermo restando che il prezzo del Prodotto addebitato al Cliente che abbia formulato un ordine di acquisto sarà quello indicato nel riepilogo dell’ordine, visualizzato dal Cliente stesso prima dell’invio dell’ordine e nella relativa ricevuta, e che non si terrà conto di eventuali variazioni successive alla trasmissione di tale ordine.
5.7. Nonostante la disponibilità dei Prodotti venga costantemente monitorata e aggiornata dal Venditore, poiché il Sito può essere visitato contemporaneamente da più Utenti, potrebbe accadere che più Utenti acquistino, nello stesso istante, lo stesso Prodotto, o che quest’ultimo sia acquistato offline presso un negozio fisico del Venditore. In tali casi, pertanto, il Prodotto potrebbe apparire sul Sito, per un breve lasso di tempo, disponibile, sebbene sia invece esaurito o di non immediata disponibilità (essendo eventualmente necessario ottenerne il riassortimento).
5.8. Laddove il Prodotto ordinato risultasse non più disponibile per le ragioni sopra indicate, o comunque negli altri casi di sopravvenuta indisponibilità del Prodotto, il Venditore avviserà immediatamente il Cliente tramite e-mail e il contratto avrà ad oggetto solamente gli altri eventuali Prodotti ordinati e disponibili, oppure, in mancanza, il contratto sarà risolto e sarà rimborsato integralmente il prezzo già corrisposto, attraverso lo stesso canale con cui il Cliente ha effettuato il pagamento.

6. MODALITÀ DI PAGAMENTO.

6.1. Per il pagamento del prezzo dei prodotti (comprensivo di IVA), e delle eventuali spese di spedizione, il Cliente può optare per una delle seguenti modalità, comunque indicate nella pagina checkout, o cassa: Satispay o circuito PayPal (tramite account o carta di credito). Il Venditore si riserva, in ogni caso, il diritto insindacabile di sospendere, senza preavviso e giustificazione, una o più delle suelencate modalità di pagamento.
6.2. Il Cliente è tenuto a seguire le seguenti procedure di pagamento al fine di effettuare l’acquisto dei Prodotti ordinati, a seconda della modalità di pagamento da lui prescelto.
6.3. In caso di pagamento tramite Satispay, il Cliente, dopo aver inviato l’ordine, riceverà una notifica sul proprio smartphone o tablet su cui avrà installato l’app di Satispay con la quale verrà richiesto di autorizzare il pagamento, secondo una procedura prevista e disciplinata da Satispay e ai termini e alle condizioni di contratto convenute con Satispay. Solo in caso di approvazione del Cliente, l’ordine verrà elaborato e completato. I dati inseriti sull’app di Satispay saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore, che non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati del conto corrente del Cliente collegato a Satispay.
6.4. In caso di pagamento tramite circuito PayPal, mediante un account PayPal o una carta di credito, il Cliente verrà re-indirizzato al sito web PayPal. Il pagamento verrà inviato al Venditore secondo la procedura prevista e disciplinata da PayPal, ai termini e alle condizioni di contratto convenute con quest’ultima. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore, che non è quindi in grado di conoscere e non memorizza in alcun modo i dati della carta di credito del Cliente (eventualmente collegata al suo conto PayPal), ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con il suo eventuale conto PayPal.
6.5. In tutti i casi, il prezzo per l’acquisto dei Prodotti e per le relative eventuali spese di spedizione sarà addebitato al Cliente al momento dell’invio dell’ordine.

7. CODICI PROMOZIONALI.

7.1. Il Venditore può offrire codici promozionali agli Utenti già registrati sul Sito, a quelli non ancora registrati, nonché ai clienti del punto vendita aziendale, da ritenersi personali e non cedibili.
7.2. I codici promozionali sono generati senza alcun preavviso ed essere distribuiti secondo modalità determinate, a propria insindacabile scelta, dal Venditore, tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo: e-mail, newsletter, buono cartaceo consegnato presso il punto vendita aziendale o tramite volantini o inserzioni.
7.3. L’utilizzo di un codice promozionale potrà riguardare singoli Prodotti oppure l’intero carrello, ed eventualmente sottoposto ad un limite di spesa massima. Tali limitazioni saranno, comunque, previamente indicate dal Venditore.
7.4. I codici promozionali possono rappresentare sconti, promozioni o iniziative, che si possono applicare in vari modi: a titolo esemplificativo, può trattarsi di uno sconto definito in un valore monetario preciso, oppure uno sconto definito in valore percentuale sull’acquisto. Il codice promozionale a valore monetario non potrà in alcun modo essere convertito in denaro da inviare al Cliente, ma sarà uno sconto applicabile sull’acquisto.
7.5. Se l’Utente è in possesso di un codice promozionale, dovrà scriverlo nell’apposito spazio che compare nella fase finale della procedura di checkout, o cassa, sotto l’elenco dei Prodotti selezionati per l’ordine, e quindi cliccare su “Applica codice promozionale”: il totale complessivo del prezzo finale verrà quindi aggiornato in automatico.
7.6. Un codice promozionale non può essere applicato a posteriori su ordini già inviati al Venditore.
7.7. Le specifiche condizioni d’uso che regolano i codici promozionali saranno specificate al momento della loro emissione.

8. SPEDIZIONE DEI PRODOTTI.

8.1. La spedizione dei Prodotti avviene esclusivamente e tassativamente a seguito della conclusione del contratto di vendita e dunque della ricezione del pagamento da parte del Venditore, all’indirizzo indicato dal Cliente, purché all’interno del territorio dello Stato Italiano.
8.2. La spedizione dei Prodotti è a pagamento, a carico del Cliente, ad eccezione degli ordini aventi ad oggetto importi superiori a 75 Euro. L’importo delle spese di spedizione dovute in relazione a uno specifico ordine è espressamente e separatamente indicato (in Euro e comprensivo di tasse e imposte, se applicabili) durante il procedimento di acquisto e nel riepilogo dell’ordine, prima che il Cliente proceda all’invio dell’ordine.
8.3. Il Venditore spedisce i Prodotti ordinati con il servizio fornito da corrieri che tracciano tutte le spedizioni. Al Cliente, al momento della spedizione, verrà fornito il numero di tracking della spedizione, così che possa seguire l’avanzamento della spedizione del proprio ordine.
8.4. I corrieri effettuano consegne dal lunedì al venerdì, in orario d’ufficio. Nel caso in cui la consegna non vada a buon fine per irreperibilità del destinatario e/o per mancato reperimento dell’indirizzo del destinatario per negligenza del Cliente, e l’ordine dovesse essere rispedito al magazzino del Venditore, il contratto di acquisto potrà intendersi risolto di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. Il Venditore procederà pertanto al rimborso del prezzo eventualmente già corrisposto dal Cliente, detratte le spese della spedizione non andata a buon fine, le spese di giacenza, le spese di restituzione al Venditore e ogni altra eventuale spesa in cui il Venditore sia incorso a causa della mancata consegna dovuta all’assenza del destinatario. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso saranno comunicati al Cliente tramite e-mail.
8.5. Il Cliente è tenuto a segnalare eventuali particolari caratteristiche relative al luogo di consegna del Prodotto e/o alla sua ubicazione. Nel caso in cui non fornisca tali indicazioni o fornisca indicazioni non corrette, saranno a suo esclusivo carico le eventuali spese aggiuntive che il Venditore dovrà sostenere per portare a compimento la consegna del Prodotto.
8.6. Quando il Cliente riceve i Prodotti ordinati è tenuto a controllare attentamente il pacco prima di apporre una firma a prova di avvenuta consegna della spedizione.
8.7. Nel caso in cui la confezione dovesse risultare danneggiata o se il nastro adesivo fosse manomesso, il Cliente è tenuto a firmare l’avvenuta ricezione “con riserva di controllo”, indicando specificatamente il motivo della riserva (ad esempio: “pacco bucato” o “pacco schiacciato”) o di rifiutare la consegna. Il ricevimento senza riserve dei Prodotti, infatti, non consente al Venditore di accogliere alcuna richiesta di rimborso o risarcimento del danno da parte del Cliente, né di agire in giudizio nei confronti del corriere nel caso di perdita o danneggiamento dei Prodotti, a meno che la perdita o il danneggiamento siano dovuti a dolo o colpa grave del corriere stesso e fatta eccezione per la perdita parziale o il danneggiamento non riconoscibili al momento della consegna. In quest’ultimo caso, tuttavia, il danno deve essere denunciato appena conosciuto e non oltre otto giorni dopo il ricevimento. Resta ferma, in ogni caso, l’applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità.
8.8. Nel caso in cui la consegna sia stata accettata con una firma non autorizzata o si riscontrino prove di manomissione del collo, il Cliente è tenuto a riportare immediatamente l’accaduto all’ufficio di competenza locale del corriere e di contattare il Venditore inviando un’e-mail all’indirizzo info@fatamadrinashop.it.
8.9. In ogni caso, i tempi di spedizione possono variare in base alla disponibilità dei Prodotti e le eventuali previsioni sono indicative e limitate al territorio italiano.

9. DIRITTO DI RECESSO.

9.1. In conformità all’art. 52 del Codice del Consumo, ma pur sempre nel rispetto delle eccezioni di cui all’art. 59, così come riportate nel successivo punto 9.5, il Cliente ha diritto di recedere dal contratto concluso con il Venditore, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 (quattordici) giorni decorrenti:

a. per i Prodotti (beni) acquistati sul Sito, dal giorno del loro ricevimento da parte del Cliente;
b. per i servizi (ad esempio: codici promozionali), dal giorno della conclusione del contratto, ossia dall’invio dell’ordine del Cliente ai sistemi del Venditore e conseguente consegna digitale del servizio.

Il diritto di recesso è correttamente esercitato entro il periodo previsto dall’articolo 52, comma 2, e dall’articolo 53 del Codice del Consumo, se la comunicazione relativa al suo esercizio è inviata dal Cliente prima della sua scadenza.

9.2. Ai sensi dell’art. 54 del Codice del Consumo, il Cliente può recedere dal contratto inviando al Venditore, a mezzo posta ordinaria (presso la sede legale), pec (a orsinifederica@pec.it) o e-mail (a info@fatamadrinashop.it), una dichiarazione esplicita di esercizio del diritto di recesso dal contratto, adottando eventualmente il modulo tipo  di cui all’Allegato 1, lett. B del Codice del Consumo.
Alla ricezione della dichiarazione di recesso, il Venditore comunica senza indugio al Cliente, tramite e-mail, una conferma di ricezione del recesso esercitato, a cui seguirà, a seguito degli accertamenti, un’ulteriore e-mail di accettazione o rifiuto del recesso, a seconda dell’avvenuto o mancato rispetto delle modalità e dei termini di esercizio di tale diritto sottoindicati.

9.3. Ai sensi dell’art. 57 del Codice del Consumo, una volta esercitato il recesso dal contratto, il Cliente è tenuto a restituire i Prodotti, spedendoli al Venditore (La Fata Madrina di Orsini Federica, con sede legale a San Giovanni in Persiceto (BO), Italia, Piazza Sassoli n. 2), oppure consegnandoli in negozio (corrispondente alle sede legale), senza indebito ritardo e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto. Il termine è rispettato se il Cliente rispedisce i Prodotti prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni. I costi della restituzione dei Prodotti al Venditore sono totalmente a carico del Cliente, così come è a carico di quest’ultimo la responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei Prodotti durante il trasporto, che sia dovuto ad una negligente scelta del corriere incaricato della spedizione e/o delle modalità di spedizione. Si suggerisce, pertanto, di incaricare corrieri particolarmente affidabili e utilizzare metodi di spedizione con tracciamento.

9.4. Oltre ai termini e alle modalità descritte nei precedenti punti 10.1, 10.2 e 10.3, il diritto di recesso si intende correttamente esercitato qualora siano interamente rispettate anche le seguenti condizioni: 

a. i Prodotti non devono essere stati utilizzati, indossati, lavati;
b. i Prodotti vengono consegnati al Cliente con un cartellino identificativo e monouso: esso deve essere ancora presente, ben conservato e, nel caso di sigilli monouso, attaccato nella posizione originale;
c. i Prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale, qualora sia essa monouso non deve essere stata aperta e deve essere ancora ben sigillata;
d. i Prodotti dovranno avere ancora tutte le etichette, confezioni e accessori originali (dust bags, grucce, copri abiti, ecc.) ricevuti insieme all’ordine;
e. i costumi da bagno e capi intimi (bikini, slip, boxer etc.) possono essere provati dal Cliente sopra la propria biancheria personale, ma non possono presentare segni d’uso, né può essere rimossa la relativa etichetta trasparente di protezione igienica dovesse essere stata rimossa;
f. i Prodotti non devono essere danneggiati;
g. i Prodotti devono essere consegnati al corriere incaricato della spedizione, o consegnati direttamente presso un negozio fisico indicato dal Venditore, entro 14 (quattordici) giorni decorrenti dalla comunicazione al Venditore di recesso dal contratto;
h. in caso di Prodotti spediti da un Paese al di fuori dell’Unione Europea, i dazi e le tasse di importazione in Italia dovranno essere sostenute anticipatamente dal Cliente.

9.5. In ogni caso, ai sensi dell’art. 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è da ritenersi escluso nel caso in cui il Cliente abbia acquistato:

a. Prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente (alimenti confezionati, alimenti freschi, ivi incluse le bevande),
b. Prodotti sigillati che non si prestano a essere restituiti per motivi igienici o di tutela della salute e che sono stati aperti dopo la consegna,
c. Prodotti confezionati su misura o personalizzati.

9.6. Se, dietro adeguato accertamento del Venditore, il diritto di recesso è stato esercitato seguendo le modalità ed i termini sopra indicati, il Venditore provvede a inviare al Cliente, via e-mail, l’accettazione del recesso e, successivamente, a rimborsare il prezzo eventualmente già corrisposto nel minore tempo possibile e, in ogni caso, entro 90 (novanta) giorni dalla data in cui il Venditore è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso.
9.7. L’eventuale rimborso avverrà sul conto/carta di credito, tramite il circuito Satispay o PayPal adottato, da cui ha avuto origine il pagamento, secondo tempistiche su cui il Venditore non possiede alcun potere di controllo, trattandosi di procedure di esclusiva competenza di Satispay, PayPal o dell’istituto bancario.
9.8. Si precisa che, in caso di restituzione del Prodotto mediante consegna presso il negozio fisico del Venditore, la ricezione del Prodotto da parte del personale non costituisce accettazione del recesso esercitato, né, pertanto, alcun rimborso verrà effettuato in tale sede e occasione. L’accertamento della correttezza dell’esercizio di tale diritto viene svolto successivamente rispetto alla eventuale ricezione del Prodotto presso il negozio fisico.
9.9. Qualora il Cliente non rispetti le modalità e i termini per l’esercizio del diritto di recesso di cui ai punti 9.2, 9.3 e 9.4, non avrà diritto al rimborso delle somme già corrisposte al Venditore, il quale comunicherà via e-mail la mancata accettazione; in tal caso, entro 14 (quattordici) giorni dal ricevimento dell’e-mail del Venditore, il Cliente può richiedere di ricevere nuovamente, a proprie spese, i Prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore. In caso di rifiuto del Cliente, il Venditore potrà trattenere i Prodotti, oltre al prezzo già corrisposto per il loro acquisto.

9.10. In ogni caso, il Venditore non può essere ritenuto responsabile per:

a. eventuali ritardi nel rimborso imputabili al Cliente (laddove non avesse comunicato preferenze per il rimborso e/o avesse comunicato coordinate errate), istituti bancari, circuiti di pagamento e/o terzi;
b. Prodotti resi per errore, oppure danneggiati o non restituiti per responsabilità dello spedizioniere o attribuibile a terzi.

9.11. Con l’esercizio del diritto di recesso, il Cliente non ha diritto ad alcun cambio o sostituzione di Prodotti.

10. RESO DEI PRODOTTI NON CONFORMI.

10.1. Se il Prodotto consegnato non dovesse essere conforme all’ordine, oppure viziato o difettoso, dietro accertamento del Venditore, il Cliente, ha diritto di richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto, oppure, laddove tali rimedi non fossero possibili o fossero eccessivamente onerosi, ha diritto a una riduzione del prezzo pagato o alla risoluzione del contratto di vendita, ai sensi dell’art. 130 del Codice del Consumo.
10.2. Per richiedere la riparazione o la sostituzione del Prodotto non conforme, il Cliente deve effettuare il reso del Prodotto contattando previamente il Venditore ai recapiti indicati sul Sito alla pagina “Contatti” , il quale, riservandosi la facoltà di richiedere prove fotografiche prima di autorizzare il reso di Prodotti difettosi, fornirà riscontro su dove e come il Prodotto potrà essere spedito o consegnato al Venditore.
10.3. Ricevuto il Prodotto reso, il Venditore verificherà l’effettiva sussistenza del vizio o difetto lamentati e la non imputabilità del danno al Cliente stesso o al normale e corretto utilizzo del Prodotto. Sono da ritenersi esclusi dalla garanzia legale, difatti, i cosiddetti difetti sopravvenuti, ossia difetti dovuti, ad esempio, all’uso del Prodotto o alla sua mancata o cattiva manutenzione.
10.4. In caso di necessità, il Venditore trasmetterà il Prodotto al suo produttore, affinché quest’ultimo accerti l’effettiva sussistenza, o meno, del vizio o difetto lamentati e la non imputabilità del danno al Cliente stesso o al normale e corretto utilizzo del Prodotto, con tempistiche che possono variare – senza che ciò rappresenti vincolo alcuno per il Venditore, bensì solo a titolo informativo – dai 15 (quindici) ai 45 (quarantacinque) giorni.
10.5. In caso di vizi, difetti o danni del Prodotto imputabili al Cliente o al normale utilizzo del Prodotto, il Venditore comunicherà al Cliente, a mezzo e-mail, le ragioni della mancata applicazione dei rimedi della garanzia legale e le modalità per recuperare il Prodotto reso, con costi a totale ed esclusivo carico del Cliente. In tale caso, inoltre, il Cliente sarà tenuto a rimborsare al Venditore i costi sostenuti per il reso (verifica e trasporto) del Prodotto.

11. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI.

11.1. I dati personali degli Utenti/Clienti saranno trattati secondo quanto illustrato nell’Informativa Privacy .

12. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE.

12.1. Ferma restando l’applicazione delle norme inderogabili a tutela del consumatore, le presenti Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana e, in particolare dal codice civile, dal Codice del Consumo e dal Decreto Legislativo 9 aprile 2003, n. 70.
12.2. Nel caso di controversie tra il Venditore e ciascun Utente/Cliente, nascenti dalle Condizioni Generali di Vendita, si informa che la Commissione Europea fornisce una piattaforma per la risoluzione alternativa extra-giudiziale delle controversie, accessibile sul sito http://ec.europa.eu/odr.
12.3. Per tutte le controversie relative all’acquisto dei Prodotti sul Sito e/o alle presenti Condizioni Generali di Vendita, sarà competente il Tribunale del luogo di domicilio o di residenza del consumatore in base alla legge applicabile oppure, a scelta del consumatore medesimo, il Tribunale di Bologna.

13. MODIFICA DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA.

13. Le presenti Condizioni Generali di Vendita possono essere modificate unilateralmente dal Venditore in ogni momento e sono da considerarsi efficaci dalla data di pubblicazione sul Sito.